Solo un altro blog targato WordPress
Icona RSS facebook
  • 4 dicembre: primarie a Verona

    Pubblicato il 17 novembre 2011 giampaolo Nessun commento Condividi su Facebook

    Per la prima volta Verona può scegliere un candidato sindaco attraverso le primarie.

    Il Pd è orgoglioso di aver portato questo strumento di partecipazione all’interno della vita pubblica italiana e il 4 dicembre deve essere una grande festa di democrazia per la nostra città.

    Le scosse della politica nazionale stanno facendo tremare anche i già fragili equilibri del centrodestra veronese. Per questo, alcune settimane fa, temendo un repentino cambio di scenario, avevo auspicato che le consultazioni del centrosinistra si tenessero all’inizio del prossimo anno. Avremmo avuto di fronte uno scenario più chiaro nel quale collocarci per partire subito dopo con la campagna elettorale. I risultati dell’alleanza Pdl-Lega a Verona e Provincia non sono certo esaltanti e il Pd deve sapersi inserire nel momento politico di disgregazione del centrodestra offrendo una valida e seria alternativa a tutti quegli elettori delusi dalle promesse “chiacchiere e distintivo” dei padani.

    La responsabilità dimostrata a livello nazionale può ora accreditarci come seria forza di governo per risollevare una città che ha vissuto per anni nella propaganda. Mentre la crisi economica avanzava, anche a Verona si preferiva parlare d’altro e tutto ad un tratto ci svegliamo con l’incubo default.

    Con le primarie diamo un grande segnale di apertura verso la società veronese, mi auguro che il 4 dicembre sia il primo passo per il rafforzamento di una forte proposta di governo per la città che amiamo.

    Lascia un commento