Solo un altro blog targato WordPress
Icona RSS facebook
  • Agroalimentare, succo al 20% per le bibite

    Pubblicato il 3 marzo 2011 giampaolo Nessun commento Condividi su Facebook
    Ho sottoscritto la proposta di legge del collega on. Oliverio che mira, per aranciate e limonate, ad alzare la percentuale di succo presente nella bibite dal 12% al 20%.

    Desideriamo così contrastare la commercializzazione di prodotti “surrettizi”, privi cioè delle materie prime fondamentali che dovrebbero caratterizzarli.
    Forse qualcuno ricorda il rischio dell'”aranciata senza arance”, causata da un emendamento del Pdl alla legge comunitaria 2008.  Fortunatamente, alla fine, la soglia del 12% non venne abbassata;  ora ne proponiamo l’innalzamento.
    La proposta mira a tutelare la salute dei consumatori, innalzando la qualità delle bibite prodotte, e ad incentivare la produzione di agrumi italiani.
    Infatti, proponiamo anche di istituire un logo nazionale per le bibite che contangano solo frutta italiana per dare ulteriore prestigio al made in Italy agroalimentare.

    Lascia un commento