Solo un altro blog targato WordPress
Icona RSS facebook
  • Bimbi svedesi tristi per colpa dell’Italia?

    Pubblicato il 3 maggio 2013 giampaolo Nessun commento Condividi su Facebook

    C’è un controverso manifesto svedese che pubblicizza un parco di divertimenti – il Liseberg Amusement Park di Goteborg.

    Nella pubblicità compaiono una bimba che piange e lo slogan “vissa barn tvingas aka till italien i sommar” che significa “Questa estate, alcuni bambini saranno costretti ad andare in Italia”.

    È di cattivo gusto che un parco di divertimenti svedese cerchi di attirare visitatori attaccando l’Italia: non penso proprio che quei bimbi a Gardaland piangerebbero, anzi.

    Però questo attacco di cattivo gusto è sinonimo di una immagine del nostro Paese all’estero ormai deteriorata. Anche perché manca da anni una politica forte e credibile di promozione all’estero della nostra offerta turistica nazionale. Ci auguriamo che il nuovo governo, tramite il Ministro Bray, intervenga.

     

    Lascia un commento