Solo un altro blog targato WordPress
Icona RSS facebook
  • Cosentino, Lega si vergogni!

    Pubblicato il 13 gennaio 2012 giampaolo Nessun commento Condividi su Facebook

    La Lega si vergogni! Per la seconda volta in pochi mesi, grazie ai voti dei padani, l’Aula ha negato l’arresto del deputato del Pdl, accusato dalle procure campane di collusioni con il crimine organizzato. E’uno schiaffo alla magistratura impegnata tutti i giorni a combattere la Camorra. Questa volta i leghisti non hanno nemmeno la giustificazione di essere vincolati dall’alleanza con il Pdl. Sono spaccati e di fatto ancora subalterni al volere di Berlusconi, per quanto al nord si sbraccino per apparire slegati dai poteri forti.

    Mi stupisce anche il comportamento dei radicali, anch’essi impegnati nel salvataggio di Cosentino. Lo ribadisco:ospitarli nelle nostre liste fu un errore, speriamo che ora le nostre strade si dividano una volta per tutte.

    E’stata una pagina buia: il parlamento deve prendere chiaramente le distanze da personaggi come Cosentino, altrimenti apparirà sempre di più un circolo chiuso e distante dai cittadini. Ora i leghisti non si azzardino più a parlare di sicurezza, rigore e lotta alla criminalità, la maschera è caduta.

    Lascia un commento