Solo un altro blog targato WordPress
Icona RSS facebook
  • Decreto sviluppo, sei milioni per la navigazione sui nostri laghi

    Pubblicato il 5 luglio 2012 giampaolo 1 commento Condividi su Facebook

    Grande soddisfazione per l’inserimento nel decreto sviluppo di sei milioni di euro per il servizio di navigazione sui laghi Maggiori, di Garda e di Como.

    Avevo ricordato ancora in gennaio al Ministro Passera, con una interrogazione, che per il Lago di Garda, zona che attira ogni anno milioni di turisti, la navigazione rappresenta una alternativa da incentivare al trasporto su gomma. I tagli al trasporto navale e la conseguente congestione delle strade avrebbero conseguenze pesanti per l’economia e per l’ambiente del Lago.

    Ero intervenuto anche in giugno sulla questione, firmando con altri colleghi una mozione che impegnava il Governo a reperire risorse economiche per garantire un servizio efficiente, sia per i turisti che per i residenti. Ricordo infatti che a causa dei tagli del precedente Governo, la società Navigarda aveva ridotto del 30% il servizio dei traghetti che attraversano il Lago di Garda; unica tratta aperta tutto l’anno.

    L’articolo 16 del Disegno di legge: “Conversione in legge del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83, recante misure urgenti per la crescita del Paese” (5312) recita:

    “Le disposizioni proposte contengono misure finanziarie urgenti in materia di trasporto.
    In particolare, al comma 1, al fine di garantire la continuità del servizio pubblico di navigazione sui laghi Maggiore, di Garda e di Como, alla Gestione governativa navigazione laghi si attribuiscono, per l’anno 2012, risorse pari a euro 6.000.000, destinate al finanziamento delle spese di esercizio per la gestione dei servizi di navigazione lacuale. Al riguardo, va evidenziato che la Gestione governativa navigazione laghi ai sensi della legge 18 luglio 1957, n. 614, deve garantire, in nome e per conto dello Stato, le linee di navigazione in servizio pubblico sui laghi di Garda, Maggiore e di Como, nonché, in applicazione della Convenzione italo-svizzera per la disciplina della navigazione sul lago Maggiore e sul lago di Lugano, promossa e sottoscritta dai rispettivi Governi, anche il servizio di trasporto pubblico nel bacino svizzero del lago Maggiore”.

    Testo integrale Decreto Sviluppo

     

    Una risposta a “Decreto sviluppo, sei milioni per la navigazione sui nostri laghi”

    1. […] Ministero mi conferma lo stanziamento di sei milioni di euro previsto nel decreto sviluppo. Accolgo con soddisfazione nella risposta il riferimento al […]

    Lascia un commento