Solo un altro blog targato WordPress
Icona RSS facebook
  • Per salvare Berlusconi migliaia di processi rischiano la prescrizione

    Pubblicato il 30 marzo 2011 giampaolo 1 commento Condividi su Facebook

    Il processo breve ha come unico scopo di fermare il processo Mills che vede imputato il presidente del Consiglio, ma le conseguenze immediate saranno che gravissime:  migliaia di processi rischiano la prescrizione. Ciò significa che saranno liberati anche imputati di rapina o violenza sessuale.

    Ma di fronte agli interessi particolari del presidente del Consiglio le rapine e le violenze non contano e tutto passa in secondo piano.
    Berlusconi se ne è andato a Lampedusa per spostare l’attenzione da quello che sarebbe successo alla Camera.
    Mentre il mondo è alle prese con guerre, nucleare, crisi economica, nel nostro Paese è ancora tutto bloccato attorno ai problemi di Silvio Berlusconi.
     

    Una risposta a “Per salvare Berlusconi migliaia di processi rischiano la prescrizione”

    1. IL SIG.BERLUSCONI DICE CHE IL POPOLO LO HA VOTATO, D’ACCORDO, IL POPOLO HA VOTATO ANCHE IL SIG. ANDREOTTI, COME ANCOR PRIMA ED IO ERO PICCOLO VOTAVA PER IL CAV.MUSSOLINI.
      MA COME SI FA A NON ACCORGERSI CHE RAZZA DI GENTE CI GOVERNA DOPO IL FAMIGERATO VENTENNIO SEMPRE IL POPOLO HA RIMESSO SU I BANCHI DEL GOVERNO FASCISTI E LORO SIMPATIZZANTI MA E’ PROPRIO VERO CHE GLI ITALIANI SONO COSI IMBEVUTI, LOR SIGNORI COMPRANO VILLE COMPRANNO BARCHE E NOI NON ARRIVIAMO A FINE MESE, PERO’ PER IL POPOLO ITALIANO VA TUTTO BENE. MI DOMANDO C’E’ DAVVERO UNA MAGGIORANZA DI POPOLO COSI’ MENEFREGHISTA. CHE L’ITALIA SIA UN PAESE DI DESTRA PRIMA, E DOPO IL VENTENNIO QUESTO ORMAI E’ RISAPUTO. I NOSTRI PADRI,I NOSTRI PARTIGIANI,SONO MORTI INVANO. MI SPIACE MA NON POSSO GRIDARE VIVA QUSTA ITALIA

    Lascia un commento