Solo un altro blog targato WordPress
Icona RSS facebook
  • Società trasferite a L’Aquila per evitare controlli

    Pubblicato il 13 aprile 2011 giampaolo Nessun commento Condividi su Facebook

    Oggi ho presentato una interrogazione al Ministro Tremonti.
    C’è il sospetto che alcune società abbiano trasferito a L’Aquila la propria sede non per ragioni commerciali ma per scopi di natura evasiva-elusiva ed illecita. Nella città terremotata non sono previste agevolazioni fiscali, ma per evidenti ragioni risulta difficoltoso inoltrare atti, citazioni, ingiunzioni o notifiche giuridiche di varia natura e questo fa nascere il sospetto di illeciti. Ho chiesto al Ministro Tremonti di verificare il fenomeno, avvalendosi anche della collaborazione dei locali ispettori dell’Agenzia delle Entrate e della Guardia di Finanza.

     

    Scarica: Interrogazione societa L’ Aquila

    Lascia un commento