Solo un altro blog targato WordPress
Icona RSS facebook
  • Tagli di contributi a scuole e famiglie

    Pubblicato il 23 marzo 2011 giampaolo Nessun commento Condividi su Facebook
    L’Arena e Il Corriere di Verona riportano del nostro attacco sui tagli a famiglia e scuola
    L’Arena
    Tagli di contributi a scuole e famiglie
    Fogliardi: «Roma promette aiuti ma i fatti dicono il contrario»
    Tagli di contributi. Con famiglie e scuole paritarie «sempre più penalizzate dallo Stato e dalla Regione».È l’accusa del Pd che con il deputato Giampaolo Fogliardi, i consiglieri comunali Fabio Segattini e Carla Padovani e con il giovane Giacomo Marani, che lanciano l’allarme.

    «Il sottosegretario con delega alle politiche familiari Giovanardi ha minacciato le dimissioni essendosi visto ridurre da 300 a 25 milioni i sostentamenti alle famiglie», commenta Fogliardi, «ma lo faccia sul serio. E gli asili e le scuole paritarie, ma anche istituti superiori che svolgono un ruolo pubblico di educazione e formazione dei nostri figli, attendono ancora i contributi della Regione Veneto per l’anno scolastico 2009/2010».
    Ciò significa, puntualizza il Pd, «mettere in crisi queste istituzioni scolastiche, che si sorreggono in parte con le rette pagate dalle famiglie e in parte con contributi pubblici e quindi faticheranno sempre di più a pagare gli insegnanti. Ma d’altra parte questa è la politica dei rappresentanti del centrodestra al Governo: prima vanno al family day e fanno proclami a favore della famiglia e della scuola privata, poi tagliano loro risorse economiche».
    Il fatto che il «buono scuola» 2009/2010, come denunciano Fogliardi, Segattini e Padovani, «non sia ancora stato liquidato, significato mettere in crisi la gran parte delle scuole paritarie della nostra provincia, associate alla Fism».
    Delle tematiche relative alla scuola gli esponenti del Pd discuteranno venerdì, alle 20.30, nella sala civica di Castelnuovo del Garda, in piazza della Libertà, in un incontro pubblico organizzato dal movimento civico La Strada, a cui interverrà il deputato del Pd, responsabile welfare per il partito ed ex ministro dell’Istruzione, Giuseppe fioroni. Parteciperanno anche Rossella Vanna Ardielli, del movimento civico La Strada, Maria Pia Garavaglia, senatrice del Pd, Giovanni Pontara, direttore dell’Ufficio scolastico di Verona e Michele Lauriola, preside dell’Istituto Don Bosco.
    Sempre venerdì, ma alle 17.30, fioroni sarà con Fogliardi a Verona città, nella sala conferenze dell Residence San Zeno, in via Rigaste San Zeno 3, per l’incontro: «La fase politica e il ruolo dei cattolici democratici», incentrato sul ruolo che vogliono giocare nel Pd i cattolici democratici ex Margherita ed ex Popolari.E.G

    Il Corriere di Verona (martedì 22 marzo)

    «La Regione non finanzia le paritarie»

    VERONA— Scuole paritarie in ginocchio a causa dei tagli pesantissimi e dei ritardi con cui la Regione stanzia i finanziamenti. A denunciarlo sono l’onorevole del Pd Giampaolo Fogliardi e il consigliere comunale Fabio Segattini: «Le scuole materne stanno ancora aspettando i contributi dell’anno 2009-2010 -accusano -. E parliamo di una presenza forte nel Veronese con i salesiani, gli stimmatini e altre realtà. Un ritardo che si ripercuote sulle famiglie e sugli insegnanti, che ricevono gli stipendi in ritardo. Si parla di family-day e di famiglia ma poi si lasciano le scuole a secco» . L. Lor.

    Lascia un commento