Solo un altro blog targato WordPress
Icona RSS facebook
  • Un ricordo dell’amico Pietro

    Pubblicato il 23 maggio 2013 giampaolo Nessun commento Condividi su Facebook

    L’Hellas è tornato in serie A e la città è in festa. È un grande momento per la società che ha portato lo scudetto a Verona nella mitica stagione ‘84/’85. Dopo undici anni di difficoltà tra la serie B e la serie C la squadra torna nella massima serie. Complimenti alla società, ai giocatori e al tecnico Mandorlini.
    Vogli però dedicare il mio ricordo al Conte Arvedi, un amico, un vero tifoso che prese in mano la squadra in momenti meno felici, con grande passione e sincero amore per l’Hellas. Grazie Piero.
    Il destino tragico lo colse proprio mentre tornava da una trasferta: era il 20 dicembre 2008 e l’Hellas aveva giocato a cesena. Poi la tragedia sull’A22 e i mesi di agonia.
    Questa promozione va dedicata al Conte Arvedi.
    Come avevo già detto un anno dopo la sua scomparsa, Piero venne lasciato solo nei momenti più difficili, abbandonato anche da quegli “amici” che, nella fretta di sbarazzarsi di Pastorello, gli dicevano “compra Piero compra”, tra strette di mano, pacche sulle spalle, sorrisi e patinati abbracci sulle pagine dei giornali…Poi, alle prime difficoltà, il silenzio tombale.
    Ora la crisi della squadra è superata, inizia una nuova fase, speriamo di grandi soddisfazioni.
    Grazie Piero per tutto ciò che hai fatto.

    Lascia un commento