Solo un altro blog targato WordPress
Icona RSS facebook
  • 160 milioni dai partiti ai terremotati

    Pubblicato il 25 maggio 2012 giampaolo Nessun commento Condividi su Facebook

    La Camera ha approvato ieri il disegno di legge che dimezza il finanziamento ai Partiti, portandoli da 182 milioni a 91 milioni.

    Su iniziativa del Partito democratico, i 160 miioni di euro risparmiati tra il 2012 e il 2013 verranno destinati alle popolazioni colpite (dal 2009 in poi) da terremoti o calamità naturali.

    Inoltre i bilanci dei partiti dovranno essere certificati da società per la revisione dei conti riconosciute dalla Consob, controllati da una commissione di magistrati, e pubblicati su Internet.

    La legge fissa limiti di spesa per le elezioni europee, politiche e regionali, e delega infine il governo a emanare un testo unico complessivo in materia di finanziamento della politica.

    Consideriamo questo solo il primo passo sulla strada delle riforme, ora ci attendono la legge elettorale e la riduzione del numero dei parlamentari.

    E’stata una scelta di rigore e risparmio, ma anche un segnale concreto di attenzione verso le persone in difficoltà che hanno visto le prorpie vite messe in crisi da eventi imprevedibili.

    Lascia un commento