Solo un altro blog targato WordPress
Icona RSS facebook
  • I video-messaggi nostalgici

    Pubblicato il 19 settembre 2013 giampaolo Nessun commento Condividi su Facebook

    Che tristezza il video-messaggio del ‘94 trasmesso in differita di 20 anni.

    Vedo un signore anziano che parla a un paese che è più povero e più debole di quando lui scese in campo.
    Vent’anni nei quali la tanto attesa rivoluzione liberale non è mai avvenuta, vent’anni nel quale abbiamo perso tante opportunita per stare al livello dei partner europei.
    Invece siamo ancora qui a sentir parlare, con toni alluncinanti, della magistratura, di un fantomatico “socialismo”, del “meno tasse”. Non si rende conto che sono vent’anni che gli italiani sentono questo disco rotto?

    Come può presentarsi ancora come “leader dei moderati”? Ha trascinato il paese verso il baratro e ancora oggi scherza col fuoco piegando la politica italiana ai suoi interessi personali, in conflitto con una norma approvata a grande maggioranza dallo stesso Pdl. Nessuno aveva mai sollevato dubbi di costituzionalità fino a quando non ha coinvolto in prima persona il cavaliere…

    Le questioni di azzeccagarbugli non mi interessano. Mi interessa che si volti pagina perché il futuro per i moderati non sono né Forza Italia né i video-messaggi nostalgici.

    Lascia un commento