Solo un altro blog targato WordPress
Icona RSS facebook
  • Sindaco di San Pietro In Cariano tolga la bandiera leghista dall’ufficio in municipio

    Pubblicato il 25 febbraio 2011 giampaolo Nessun commento Condividi su Facebook
    Ho portato in parlamento il caso della bandiera raffigurante il “Sole delle Alpi” esposta nell’ufficio del primo cittadino di San Pietro in Cariano.
    Non è solo una questione formale, ma anche di etica politica, poiché il municipio é un luogo pubblico ed il sindaco, nella sua veste istituzionale, dovrebbe rappresentare l’intera cittadinanza e quindi evitare di esporre espliciti simboli di appartenenza partitica nelle sedi istituzionali.
    Il caso venne aperto dalla consigliera Elisa Cavazza che nel giugno dello scorso anno presentò una mozione, sottoscritta da tutti i consiglieri di minoranza, per far togliere la bandiera in questione dal momento che il sindaco dovrebbe rappresentare tutti i cittadini e non solo coloro che lo hanno votato.
    Mi sono anche recato in luglio dal Prefetto di Verona insieme ai Consiglieri Elisa Cavazza e Carlo Battistella ed al Coordinatore del Circolo Pd di San Pietro Giancarlo Paiola per segnalare il fatto, ma la bandiera leghista è ancora nell’ufficio del primo cittadino, a fianco del tricolore e del gonfalone comunale.
    Per questo ho presentato una interrogazione al Ministro dell’Interno.

    Interrogazione bandiera S.Pietro in Cariano

    Lascia un commento